Crea sito

Disegni a matita sovrapposti a fotografie: lo fa l’artista Ben Heine, ottenendo risultati mai visti…

Per il fotografo ed illustratore Ben Heine non importa che si parli di oggetti, animali o persone, l’importante è che siano reali. E’ in effetti questo il primo requisito di cui ha bisogno l’artista belga per ideare e realizzare le sue strepitose opere di fantasia mescolata a realtà in cui troviamo disegni a matita sovrapposti a fotografie.
Il suo criterio? Ne ha due:

1) fa del disegno un prolungamento talvolta bizzarro di una realtà anonima e comune (in tal caso il fulcro dell’opera è proprio il disegno e non lo scatto in sé)

2) arricchisce uno scatto che di per sé è già di grande effetto, attraverso l’aggiunta di un disegno interessante per lo spettatore e stravolgente per la realtà della foto stessa

In generale Ben Heine non cerca il paesaggio perfetto o il volto espressivo che ben si presta allo scatto: gli basterebbero anche due banalissime sedie ed un tavolino per tirar subito fuori qualcosa di originale da quella apparentemente monotona ed anonima realtà.

Per chi non ci credesse, concretizziamo quanto abbiamo appena detto:

Se la foto sopra ha sconvolto l’idea di fotografia che vi eravate fatti siete sempre in tempo per farvi un bicchierino con un vecchio panda e fingere di non aver visto niente…

disegni a matita sovrapposti a fotografie

Nel caso in cui abbiate voglia di accompagnare il vino del panda con del buon cibo potete sempre aiutare quest’uomo a pescare qualche pesciolino da mangiare…

disegni a matita sovrapposti a fotografie wasterpiece

O magari potete scoprire che si può essere migliori amici anche quando si è completamente diversi…

disegni a matita sovrapposti a fotografie

Per superare le difficoltà insieme. E anche per spostare mele giganti dal vostro cammino!

Qualcuno con cui giocare…

disegni a matita sovrapposti a foto

…divertirsi…

…e sognare!
La vita è una ma raccoglie in sé un’infinità di emozioni ed esperienze fantastiche…e questi disegni a matita sovrapposti a fotografie ne sono la prova concreta :)

Le opere della serie “Pencil Vs Camera” (matita contro macchina fotografica) sono il risultato di numerosi anni di esplorazione grafica e la logica conseguenza della mia evoluzione artistica” sostiene l’artista…e come dargli torto?

Per chi poi volesse approfondire i lavori di questo grande artista qui il sito ufficiale:
Ben Heine Sito Ufficiale

Se ti è piaciuto l’articolo…condividilo! :)

 

Pubblicato da Box

Ciao, mi chiamo Box. O meglio, gli amici mi chiamano Box (il mio nome l'ho scordato da tempo). Mi chiamano così perchè porto una scatola in testa. Quando ero piccolo la mamma mi diceva sempre "non lasciarti scappare le idee che ti vengono, ma realizzale! E' importante avere delle idee, dei sogni...i sogni sono ciò che ti rende diverso dagli altri". Così da allora mi sono messo una scatola in testa, in modo che se un'idea avesse provato a scappare non ce l'avrebbe fatta, perché sarebbe rimasta bloccata nella scatola, e non l'avrei mai più dimenticata. Il mio nome, quello l'ho dimenticato! Deve essere volato via dalle fessure degli occhi, a volte mi capita... Mi piacciono le lunghe passeggiate in posti sperduti, amo viaggiare ed ascoltare musica caricante da sparare a tutto volume in cuffia e adoro fare foto. Sembro timido ma se prendo confidenza divento un tipo super simpatico con cui poter fare grandi conversazioni. Sono eccentrico, stravagante e sbadato. Vado matto per misteri e curiosità! Sono ghiotto di sushi.