I cartoni animati della tua infanzia reimmaginati come criminali e mostri demoniaci

Dan LuVisi è un Concept Artist di Los Angeles, famoso per aver dato vita ad una serie di immagini che rovineranno e stravolgeranno definitivamente la tua concezione di "cartone animato per bambini". Hai presente quei simpatici personaggi che hanno segnato la tua infanzia rendendola un periodo indimenticabile per quanto concerne l'aspetto ludico? Diménticateli. Stai per incontrarli in una nuova dimensione, in cui i loro volti sono consumati dai vizi e dal marciume, in cui i loro sorrisi si sono trasformati in malefici ghigni ed il loro aspetto tenero e coccoloso è stato offuscato da sembianze demoniache che difficilmente dimenticherai. Preparati a rivedere i cartoni animati della tua infanzia reimmaginati come criminali ...e non solo!

Sono stato ispirato dalla nostalgia della mia infanzia: sono infatti cresciuto tra cartoni della Disney e della Nickelodeon (Spongebob vi dice nulla?). La mia intenzione, creando questi lavori, era di fondere la simpatia e la tenera innocenza di quei personaggi con l'oscuro mondo corrotto che vediamo nei film di Hollywood e soprattutto di mostrare come la stessa fama di quei film spesso rovini anche alcuni attori ed attrici che li interpretano". 

OTTO

MOSTRO DEI BISCOTTI

cartoni animati wasterpiece

MIKE WAZOWSKI

TOPOLINO

cartoni animati reimmaginati come criminali

Per alcuni dei suoi reinventati personaggi, Luvisi ha anche creato delle mini storie, che potrete leggere nel suo blog personale. Ci tiene però ad aggiungere: "Sono consapevole dell'aspetto terrificante ed oscuro dei miei personaggi ma in realtà non sono così psicopatico come potrebbe sembrare. Ho due gatti adorabili (forse mezzi matti, lo ammetto), ed io stesso adoro definirmi una brava persona".

PIPPO

cartoni animati reimmaginati come criminali

PAPERINO

cartoni animati reimmaginati come criminali

Con il suo amico Alex Konstad, Luvisi ha progettato di pubblicare un libro contenente queste ed altre stampe, che andranno sotto il titolo di "Popped Culture" (volutamente ironico verso la "Pop-Culture", "Popped Culture" significa infatti letteralmente "Cultura Scoppiata" o "scoppiettata" se pensiamo più ad un pop-corn).

TIGRO

cartoni animati reimmaginati come criminali

cartoni animati reimmaginati come criminali

 

ADVENTURE TIME

cartoni della tua infanzia wasterpiece

LENNY E CARL

cartoni animati reimmaginati come criminali

 

ERNIE E BERT (SESAME STREET)

cartoni animati reimmaginati come criminali

 

EVE (WALL-E)

 

YOSHI (SUPERMARIO)

cartoni animati reimmaginati come criminali

  Per molte altre immagini ti invitiamo a visitare il sito dell'artista DanLuvisi Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo... o desterai l'ira di Yoshi (quello cattivo)