Damien Hirst, il signore delle mosche: (ovvero) l’artista che gioca con la morte

damien hirst

Non è un gioco da ragazzi, non è neanche la presa del potere da parte della fantasia, ma piuttosto la vita e la sua decomposizione. Damien Hirst mette in scena lo spettacolo della vita e contemporaneamente la sua distruzione, la morte. Perché la prima non può esistere senza la seconda e viceversa, ed è inutile fare finta che esista solo … Continua a leggere