Foto di cuori umani e scene del crimine: ecco gli incredibili scatti della fotografa Angela Strassheim

ATTENZIONE: se sei un pazzo sanguinario puoi saltare questa introduzione e andare direttamente al servizio della fotografa, un po' più giù. Ma se per caso sei uno di quegli individui curiosi e contorti che di questi argomenti è completamente innamorato al punto da guardarsi perfino le serie in tv allora continua pure a leggere ;)

Il primo medico ad aver avuto l’appoggio politico e la determinazione scientifica necessaria a rendere legale la dissezione dei corpi, fu Andrea Vesalio. Egli esercitò a Padova nel 1600 ed eseguì le prime autopsie su corpi di criminali giustiziati. Da allora lo studio dei cadaveri diventò parte integrante della formazione di un giovane medico. Negli anni però, le cose sono cambiate...

foto di cuori umani

Oggi le autopsie sono sempre meno, sostituite in parte da analisi virtuali dette “Imaging Biomediche”. Che ci crediate o no, le conoscete molto bene anche voi: si tratta di radiografie, risonanze magnetiche, ecografie e stratigrafie.

foto di cuori umani

Insomma, tutta grafica che sta piano piano sostituendo la tradizionale autopsia che, secondo i dati ha subito una diminuzione del 50 per cento. Questo calo è dovuto al cambio delle leggi, nei vari stati, che limitano i decessi da investigare attraverso questo procedimento. Non dobbiamo quindi immaginare gli obitori colmi di corpi di ogni età che aspettano di essere dissezionati come nei telefilm alla TV!

foto di cuori umani

A proposito di questo, la fotografa newyorchese Angela Strasseheim, che lavora come consulente forense, per ricordare e sottolineare l’efficacia e l’importanza delle analisi autoptiche ha realizzato un servizio fotografico eccezionale. si tratta di incredibili foto di cuori umani. Trascorrendo diversi giorni in un obitorio chiuso al pubblico ha fotografato alcuni cuori subito dopo il loro prelievo per immortalare le immagini di ciò che non possiamo vedere, se non ad occhio nudo...

1. Cuore di un bambino sano :

2. Cuore di un adulto obeso. Il cuore di una persona obesa, come si può vedere, si rimodella in modo malsano. Il grasso circonda l’organo e causa effetti tossici non solo alle arterie coronarie, ma anche a tutto il resto del muscolo cardiaco :

foto di cuori umani

3. Paziente affetto da cancro :

foto di cuori umani

4. Adolescente in overdose. Gli effetti di droghe e cancro ( vedi immagine precedente), sono poco visibili, se non in base alle colorazioni, ma vanno a colpire le valvole cardiache e l’apporto di flusso sanguigno :

foto di cuori umani

5. Vittima di una sparatoria :

foto di cuori umani

Ma non finisce qui! Il lavoro di Angela Strassheim si è spinto oltre. Nella raccolta intitolata "Evidence" la fotografa ha immortalato scatti provenienti da case in cui erano avvenuti omicidi domestici. Molto tempo dopo questi omicidi, a dispetto delle pulizie, dei lavori di riverniciatura dei muri e dei nuovi inquilini che vi sono andati ad abitare, la cosiddetta soluzione "Blue Star", adoperata dalla scientifica per mettere in evidenza macchie di sangue non visibili adocchio nudo, ha fatto venire alla luce della macchina fotografica dei dettagli sconvolgenti. L'esposizione delle foto va dai 10 ai 60 minuti, le condizioni di luce sono appositamente scarse e le foto sono volutamente in bianco e nero. Eccone un assaggio: (vi faremo vedere prima la casa dall'esterno e poi all'interno)

Arma utilizzata: Forcone

foto di scene del crimine

foto di cuori umani

foto di scene del crimine

Arma utilizzata: Assortimento di coltelli da cucina

foto di scene del crimine

foto di scene del crimine wasterpiece

Questi sono solo alcuni degli eccellenti ed interessantissimi lavori svolti dalla fotografa Angela Strassheim. Per ulteriori approfondimenti visita il suo sito a questo link. Per condividere quest'opera eccezionale, clicca sulle icone social qui sotto ;)