Jessica Da Ros fotografa numerose discoteche abbandonate ottenendo un risultato artistico sorprendente! Ecco le foto…

Questi erano i templi del divertimento..dove si poteva entrare solo dopo mezz’ora di coda e l’ingresso sembrava a molti il massimo del piacere ! Erano luoghi spesso mitici che alimentavano l’illusione di trasgressione e accomunava numeri grandiosi di seguaci della febbre del sabato sera ! Sorgevano nelle periferie delle città come a fare da sfondo a squallidi deserti suburbani e addensavano comunque un fiume di emozioni..

Che cosa è successo? Cosa resta ora di questi templi?

Ci ha pensato Jessica Da Ros a mostrarcelo, blogger italiana (e aggiungerei eccellente fotografa), che compiendo un lungo viaggio in giro per l’Italia ha immortalato ciò che resta di questi luoghi..documentandone la loro condizione attuale ed i sentimenti più segreti che vi si celano all'interno... Lei stessa ci confessa il nucleo della filosofia che giace dietro i suoi scatti: "È meraviglioso,attraverso le emozioni nel visitare questi luoghi, poter far affiorare bei ricordi nelle persone che li hanno vissuti..(ciò che io purtroppo a causa della mia giovane età non ho potuto fare)". Ed ecco allora il risultato del suo grande lavoro ed impegno...

Cesar Palace - Magliano Alpi :

discoteche abbandonate

discoteche abbandonate

Boom-Montecchio Maggiore :

discoteche abbandonate

Le cupole – Soave :

discoteche abbandonate

Divina-Caraglio :

L’Hippodrome di Monfalcone :

discoteche abbandonate

Madrugada-Porto Viro-Rovigo :

discoteche abbandonate

Sandocan-Verbania :

Ultimo Impero-Airasca :

  La firma "Memories on a dancefloor" è quella del blog originale di Jessica Da Ros, la quale, possiamo dire con grande orgoglio, ha apprezzato molto il nostro articolo su di lei!

*****

(New Entry) Egyptia - Borgo San Dalmazzo:

egyptia discoteche abbandonate egy3

Questi luoghi, discoteche abbandonate che hanno definitivamente rinunciato a essere dei templi di concentrazione del divertimento, sono riusciti a traghettare il senso del piacere che vi aleggiava verso nuove forme di bellezza: le intense e malinconiche foto di Jessica Da Ros, segno di un'epoca passata che malgrado tutto continua a far sentire il suo peso nella realtà quotidiana. E per questo, le dobbiamo un enorme grazie! Potete trovare una vastissima quantità di foto, descrizioni e racconti all'interno del blog ufficiale di Jessica: Memories On A Dancefloor

Piaciuto l'articolo? Condividilo e supporta l'opera di questa magnifica artista!