La città fantasma di Consonno (uno dei 10 luoghi più spaventosi al mondo)

citta-fantasma-di-consonno Terra. Europa. Italia. Lombardia. Provincia di Lecco. Consonno. Eccoci arrivati alla nostra meta. L’ultimo dei 10 luoghi più spaventosi al mondo: la città fantasma di Consonno. Ormai abbandonata da quasi 40 anni la Las Vegas della Brianza ha una storia molto travagliata. Consonno nasce come un piccolo borgo agli albori del Medioevo. Frazione del comune di Olginate, popolata da 300 abitanti, all’inizio del 20° secolo è isolata dal resto della Brianza, i suoi cittadini vivono lavorando la terra, coltivando porri e sedano. Tutto resta fermo nel tempo,indisturbato fino all’ 8 giugno 1962, quando il Conte Mario Bagno compra tutto il territorio del borgo. Il suo progetto è quello di creare un “paese dei balocchi”. Per conseguire questo obiettivo il conte rade al suolo le case di Consonno e caccia gli abitanti lasciando integri soltanto: la chiesa di San Maurizio,la canonica, una casa adiacente e il piccolo cimitero. luoghi spaventosi Nel 1967 i lavori sono finalmente ultimati e il sogno del conte prende vita. luoghi spaventosi La nuova Consonno era all’avanguardia,con le sue piste da ballo i suoi negozi e la sua architettura eccentrica. Peccato che il sogno del conte durò poco meno di 10 anni. Nel 1976 i turisti erano diminuiti drasticamente e in più per cause sconosciute una frana interruppe la strada di collegamento fra la cittadina e Olginate. luoghi spaventosi luoghi spaventosi Nel 1981 l’Hotel Plaza venne riconvertito in una casa di riposo spostatasi nel 2006 a Introbio. Poi nel 2007 un rave party distrusse tutte le rovine del centro commerciale. luoghi spaventosi   Ma cosa rende questa città fantasma un luogo da brividi? I pochi abitanti della Consonno odierna affermano che a volte si sentono rumori di locomotiva provenire dal vecchio minareto. Voi direte beh nulla di strano, il problema è che lì non passano rotaie dei treni. Come se non bastasse degli oggetti cambiano posizione.   luoghi spaventosi Forse quello che sposta gli oggetti è stato anche la causa della frana che bloccò la crescita di questo borgo. luoghi spaventosi Forse ciò che rende Consonno così speciale è il suo essere isolata dal resto del paese. Nell’aria circola il profumo della vendetta che le anime dei vecchi abitanti,ormai quasi tutti deceduti, chiedono da tempo. luoghi spaventosi Articolo di: Ele97 Fonti: Consonno.it * Piaciuto l'articolo? Condividilo o inviaci il tuo! :) *