La dama in verde e il castello di Brissac (uno dei 10 luoghi più spaventosi al mondo)

castello di brissac Alain le aveva chiesto finalmente di diventare sua moglie e Magda, che aspettava da tempo quella proposta, accettò con tutta la felicità che una simile richiesta può rallegrare il cuore di una donna innamorata. "Scegli tu la data e il luogo dove diventare mia moglie," le disse Alain. Magda era da sempre affascinata dalla Francia e non era stato un caso che avesse incontrato proprio Alain, in uno dei suoi viaggi e se ne fosse innamorata. castello di brissac castello di brissac "Mi piacerebbe sposarmi nella chiesa annessa al Castello di Brissac, nella Loira francese, se per te va bene, sai quanto ami i castelli della Loira e quello di Brissac è soprannominato il Gigante della Loira, mi sembra di buon auspicio che un gigante faccia da testimone per le nostre nozze e il primo marzo mi sembra una buona data, sei d'accordo Alain?" "Si Amore mio, dobbiamo organizzarci allora, non abbiamo così tanto tempo." castello di brissac Così cominciarono i preparativi. Magda era felice, stava per coronare il suo sogno con Alain e il primo marzo arrivò in un battibaleno. Le nozze vennero celebrate e presto, dopo i festeggiamenti, arrivò la notte. castello di brissac Occupavano una delle più ricche e belle stanze del grande castello, erano felici ma nessuno dei due conosceva la macabra storia di quel castello. castello di brissac Nessuno dei due aveva mai sentito parlare della Dama in Verde, Charlotte di Valois, uccisa da suo marito, Jacques de Brézé, che proprio la notte del primo marzo 1682, la uccise con la sua spada perchè scoprì la sua relazione con il suo amico Pierre de Lavergne. Da quella notte, Charlotte, vagava nel castello assetata di vendetta. castello di brissac All'improvviso, nel pieno della loro intimità, la Dama in Verde apparve brandendo una spada. castello di brissac castello di brissac castello di brissac Guardava Alain con occhi pieni di odio e chiamandolo Jacques gli disse:"Sei tornato finalmente ed è arrivata la tua ora. E' la notte della mia vendetta e trafiggerò il tuo cuore come tu facesti con il mio." I due amanti, terrorizzati da quella improvvisa e inquietante apparizione non ebbero il tempo di reagire, Alain era ormai agonizzante accanto a Magda tra le lenzuola intrise di sangue e la Dama Verde scomparve. Articolo di: lsabella Sindaco Fonti: Wikipedia * Piaciuto l’articolo? Condividilo o inviaci il tuo! :) *